BI24_FLASH_L’Italia vista da Biella. Sandro Delmastro: “Sull’accoglienza, Renzi ora vuole risolvere problemi creati da lui…”

_Sandro Delmastro Delle Vedove
E’ incredibile l’arroganza e la falsità di Matteo Renzi! Dopo aver trascorso tre lunghi anni a caldeggiare l’accoglienza dei profughi, facendo impazzire di gioia la sinistra più becera d’Italia, ora, in totale malafede, ha sposato ricette demagogiche che sono sintetizzabili nella promessa (che vale quanto l’accoglienza,) e che ora possiamo chiamare “numero chiuso” e “jus soli”. Ancora una volta il “bugiardo” fiorentino sembra aver trovato ascoltatori e persino ammiratori (per forza, dice cose parzialmente di Destra!), mentre non ha ancora trovato nessuno che abbia avuto il coraggio di indignarsi per le ‘balle’ che racconta.
Io ritengo del tutto indisponente ed insopportabile la falsità e, come se non bastasse, la supponenza di Matteo Renzi. Ed in effetti, in una intervista rilasciata a “La Nazione” di Firenze, egli ha indicato in tre punti la soluzione del problema (ovviamente senza ricordare che proprio lui ha contribuito in prima persona a renderlo irrisolvibile): primo aiutare i profughi a casa loro, secondo lo “ius soli” (nuovo gigantesco errore!) e terzo il numero chiuso sulla base della capacità di integrazione.
E naturalmente quelli che non possono stare qui da noi, debbono essere accolti dall’Europa, altrimenti, sempre secondo “Fonzie”, smettiamo di trasferire denaro ai Paesi che non accettano le quote. La ricetta di Renzi in verità non è piaciuta a nessuno. Renzi, infatti, si è rassegnato a cercare soluzioni e quindi ad ‘aprire le porte’ della Nazione dopo
un’accoglienza demenziale e criminosa di oltre 600.000 sbarchi!!! E noi dovremmo prendere sul serio un soggetto del genere? A noi pare, in verità, che dovremmo semplicemente prenderlo a calci nel sedere, mostrandogli che non siamo così fessacchiotti da credere ancora a tutte le sue buffonate!

I commenti sono chiusi.