BI24_FLASH_La lettera. Cavicchioli, Leone e Varnero: “Grazie a chi ha lavorato sotto il sole, nei cantieri della città”

_Marco Cavicchioli (sindaco Biella)
_Sergio Leone (assessore lavori pubblici)
_Valeria Varnero (assessore parchi e giardini)

“Non deve essere facile lavorare in un cantiere edile o asfaltare una strada quando le temperature superano i 30 gradi. Questa è la situazione che hanno dovuto affrontare nei giorni scorsi lavoratori delle tante ditte biellesi e non all’opera nei vari cantieri che il Comune di Biella ha appaltato in questo mesi.
Agli addetti al cantiere del parcheggio multipiano ex Boglietti, a quelli che stanno lavorando in via Rosazza, in salita San Giuseppe, al cantiere della Funicolare, a coloro che hanno da poco terminato il rifacimento del ponte della Torrazza al Piazzo, a quelli che stanno portando avanti i lavori per i parchi giochi e le piastre polisportive disseminate nei quartieri, agli addetti che stanno asfaltando le tante strade della città in questi mesi di luglio e di agosto infuocati, va il ringranziamento nostro e di tutta l’amministrazione per il grande impegno profuso, con l’obiettivo di consegnare alla cittadinanza i lavori terminati e collaudati delle opere programmate.
Con la fine di questa settimana alcuni cantieri si fermeranno per qualche giorno di ferie. La ripresa in forze è prevista verso la fine del mese di agosto, altri come il cantiere del parcheggio ex Boglietti riprenderanno molto prima. A tutti i lavoratori va il ringraziamento per la loro opera e un augurio di buon riposo”.

I commenti sono chiusi.