BI24_FLASH_L’AROMA DEL GIORNO. Cucinando con i ragazzi dell’Alberghiero di Cavaglià: seppie con patate

_Ingredienti
– 8 Fasolari (tipo cozze)
– 400 gr Seppioline Pulite
– 200 gr Patate
– 200 gr Sedano Rapa
– 3 Funghi Porcini
– 1 Spicchio Aglio
– 5 cl Brodo di Verdure
– 2 Cucchiai Vino Bianco Secco
– 1 Limone (succo)
– 5 Cucchiai Olio d’oliva
– 1 Cucchiaio Prezzemolo Tritato
– Sale
– Pepe
_Preparazione
Lessate le patate intere per 40 minuti circa finché saranno tenere, quindi pelatele e lasciatele intiepidire. Poi tagliatele a tocchetti. Dividete il corpo delle seppioline dai tentacoli, apritele, tagliatele a grossi triangoli e incidetele con tagli a graticola.
Lavate i fasolari e fateli aprire in una padella con un cucchiaio d’olio e il vino. Pulite il sedano, tagliatelo a fette sottili e sbollentatelo in acqua salata per un minuto. Fate insaporire in una padella con 2 cucchiai d’olio e l’aglio i tentacoli, le seppioline e il sedano per un minuto, poi unite il brodo, il prezzemolo tritato e cuocete coperto per 15 minuti a fuoco dolce.
Aggiungete le patate e lasciate le insaporire per 2 minuti. Trasferite il tutto in un’insalatiera, unite i fasolari, i porcini a fettine e prima di servire condite con il succo di limone, l’olio rimasto, sale e pepe.

I commenti sono chiusi.