BI24_FLASH_L’impegno. Ancora una volta, il Carrettieri biellesi hanno aiutato Lilt, nella sua battaglia contro il fumo

In questi giorni, come è ormai tradizione consolidata, i titolari della ditta “Borgo Agnello” hanno consegnato al vice presidente di Lilt, Daniela Alberici Mancini, le donazioni raccolte durante l’ultima festa dei Carrettieri biellesi, dedicata a Sant’Antonio Abate. I 4.500 euro messi a disposizione dal “Collegio”, serviranno per rendere ancora più attivo il Centro Antifumo che Lilt Biella ha attivato, all’interno dello “Spazio” di via Ivrea: “Il vizio del fumo con le gravi problematiche che esso comporta – ha spiegato il presidente dei ‘Carrettieri’ Mauro Gonella – è purtroppo molto diffuso tra gli autotrasportatori. L’impegno a donare in favore del centro anti fumo vuole essere un modo per aiutare e far riflettere”.

I commenti sono chiusi.