BI24_FLASH_Biella: dopo tre anni, la Giunta Cavicchioli ha finalmente deciso di pensare ai “negozi di collina”

Ci ha messo tre anni, tre anni di chiacchiere a vuoto, di promesse vaghe, di… supermercati nuovi che hanno aperto in città, ma alla fine l’Amministrazione comunale presieduta da Marco Cavicchioli, è riuscita finalmente a mettere assieme, un progetto che aiuti i piccoli negozi che tengono vive, le zone più periferiche di Biella.
Da Vaglio a Cossila, ci sono alimentari che fanno anche il servizio di lavanderia, farmaciste che portano i medicinali a casa agli anziani, negozianti che accompagnano a casa i clienti. Un piccolo mondo, ad un passo da mondo, che nei giorni scorsi l’assessore La Malfa, dopo… tre lunghi anni, ha avuto modo finalmente di conoscere.
“A bilancio ci sono 20mila euro per il 2017 spiega – vogliamo stanziarne altrettanti per i prossimi due anni. E il principio è sostenere quelle attività che per la loro posizione hanno più difficoltà di chi lavora in centro, ma che allo stesso tempo garantiscono servizi supplementari preziosissimi ai cittadini”.

I commenti sono chiusi.