BI24_FLASH_L’AROMA DEL GIORNO. Cucinando con i ragazzi dell’Alberghiero di Cavaglià: Torta delle rose alla spoletina

_Ingredienti
– 400 g di farina
– 30 g di lievito di birra
– 100 g di burro
– 30 g di zucchero semolato
– 2 uova
– 1 tuorlo
– 1 busta di vanillina
Per il ripieno:
– 200 g di nocciole
– 100 g di zucchero
– 1-2 uova
– 3-4 cucchiai di rum
– 50 g di uvetta
– limone
_Preparazione
In una ciotola impastate 100 grammi di farina con il lievito di birra diluito con poca acqua tiepida e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume. Aggiungete al composto la restante farina, lo zucchero semolato, la vanillina, le uova e il tuorlo e il burro fuso a bagnomaria. Lavorate bene a lungo il composto e poi lasciatelo di nuovo lievitare per circa 1 ora.
Preparate il ripieno: tritate le nocciole leggermente tostate con lo zucchero e poi amalgamate il ricavato con le uova, il rum,l’uvetta e, se piace, un po’ di buccia grattugiata di limone.
Con il matterello stendete la pasta a forma di rettangolo alto mezzo centimetro, ricoprite la superficie con la farcia,arrotolate partendo dal lato più lungo e poi tagliate il rotolo a cilindretti della stessa misura. Imburrate e infarinate una tortiera, allineatevi non troppo vicini fra loro i cilindretti, perché cuocendo si gonfiano, fateli lievitare per 30 minuti circa. Cuocete in forno caldo a 160°-170° per 40 minuti. Ritirate, lasciate raffreddare e servite.

I commenti sono chiusi.