BI24_FLASH_IL SOGNO DI ALAN. Allo “Sportec Center” di Gaglianico, è stata una giornata piena di calcio ed emozioni

_Riceviamo e pubblichiamo, dai ragazzi che domenica scorsa, allo “Sportec Center” di Gaglianico, hanno organizzato una giornata di calcio ed emozione pura, per ricordare Alan Gianello, il panettiere 28enne, ex calciatore locale, ucciso da un tumore ad inizio anno:
Ci siamo riusciti!!!! Domenica mattina, mentre allestivamo la location eravamo tutti un po’
emozionati e non sapevamo se tutto sarebbe andato nel verso giusto… Poi però è successo, il Sogno si è avverato: eravamo tutti lì, i parenti, gli amici di sempre, i colleghi, i compagni di scuola, insomma tutte le persone a cui Alan voleva bene a cui ha regalato parte di lui!!!
Ora è il momento di dirvi grazie, grazie per esserci stati, grazie per aver dato una mano, per aver donato, per aver riso e forse anche pianto! Quello che conta è che se pur per poche ore, siamo riusciti a mettere da parte la tristezza e abbiamo fatto spazio alla gioia sana e sincera. Alan è stato lì in ogni momento e siamo sicuri che sarebbe stato fiero di noi. Grazie ancora a tutti: è stato un Sogno che si è realizzato!

I commenti sono chiusi.