BI24_FLASH_IL CUORE DEGLI ALPINI. Il “Libro Verde” della solidarietà 2016: quasi 160.000 euro e oltre 20.000 ore di lavoro donati

Come ogni anno, quando arriva l’estate, gli Alpini biellesi pubblicano il loro “Libro Verde”, il rendiconto della solidarietà, il documento che mette nero su bianco e quantifica, per una volta, i migliaia di atti e gesti quotidiani con cui le Penne Nere aiutano, spesso senza clamori, il loro Territorio.
Anche nel 2016, l’impegno dei vari gruppi, diciamolo subito, è stato encomiabile, sia per quanto riguarda il “lavoro sul campo” che le donazioni economiche: durante lo scorso anno, infatti, l’Ana ha messo a disposizione del Biellese e dei biellesi, ben 20.638 ore di impegno volontario e raccolto 157.041 euro in maniera benefica.
Da Muzzano a Trivero, passando per Sagliano Micca e Candelo, ancora una volta gli Alpini dimostrano per primi, con umiltà ma in maniera chiara e netta, cosa significa veramente lavorare per la propria comunità con cuore e dedizione: molti politici ed imprenditori, dovrebbero legge i numeri delle Penne nere e riflettere, sulla loro pochezza ed ignavia…

I commenti sono chiusi.