BI24_FLASH_LE PAGELLE DEL CALCIO BIELLESE/5. Torri e Pollone come da programmi, Masserano “per un pelo”, flop Ponderano

_TORRI BIELLESI: dato l’addio al calcio “più giovane” di Stefano Raco, l’esperto Gianni Peretti ha guidato quest’anno le Torri Biellesi ad una salvezza tranquilla, con tanto di speranze play off. La realtà è che forse, la rosa gialloverde, giovane ma decisamente talentuosa, avrebbe anche potuto dare di più. Non per nulla, le strade del club di Candelo e del mister, dopo una sola stagione, si sono già divise…
_POLLONE: dopo alcune stagioni da film dell’orrore, con il baratro della Terza categoria evitato soltanto per un pelo, quest’anno finalmente Nanni Tarello ed i suoi giovanotti in rossoblu, si sono tolti la soddisfazione di un campionato tranquillo, in cui la salvezza non è mai stata in discussione. Peccato solo, per l’addio al calcio della “bandiera” Riccardo Gremmo: con quel fisico, avrebbe potuto ancora giocare anche tra gli Juniores…
_MASSERANO: dopo aver… deliziato le platee di Seconda per una decina di giornate, il Masserano di Conte, si è perso dentro a problemi societari, che alla fine hanno influito pesantemente anche sul andamento della squadra. Nonostante tutto, Pagliarin e compagni hanno dimostrati di avere le palle e, proprio all’ultimo, hanno conquistato una salvezza che vale doppio.
_PONDERANO: inizio di stagione pieno di buoni propositi e di ottimi acquisti, ma a Natale, il Ponderano di Albertini era già un vago ricordo che ristagnava in fondo alla classifica di Promozione. Cagna, ha fatto tutto quello che poteva, la squadra pure, ma su di un campo come quello del Fomarco, che due risultati su tre contro, era oggettivamente difficile fare di più. Il “sogno” nerostellato, è comunque durato tre stagioni.

I commenti sono chiusi.