BI24_FLASH_Biella: grazie ad un bando regionale, quattro dipendenti del comune potranno “telelavorare” da casa

Grazie ad un bando regionale, il Comune di Biella potrà permettere a quattro suoi dipendenti di sperimentare “dal vivo”, un nuovo e rivoluzionario tipo di impiego: il telelavoro. Le persone scelte, potranno restare comodamente a casa loro e, grazie ad un terminale, ad un computer, assolvere agli stessi compiti, che hanno oggi, ogni giorno, in ufficio.
«I vantaggi sono indiscutibili – spiega l’assessore Zago – miglior gestione del tempo per la famiglia, meno spreco di minuti preziosi per gli spostamenti in auto o con i mezzi pubblici e quindi produttività che cresce. Se questa sperimentazione avrà buon esito, potremo proseguire su questo binario».

I commenti sono chiusi.