BI24_FLASH_Il commento. Moscarola: “Tarip: Raise vuole reintrodurre il calcolo della metratura. La Lega dice no”

_Giacomo Moscarola (consigliere Lega Nord)
Lega Nord non è d’accordo a reinserire la metratura nel calcolo della tariffa dei rifiuti. Leggo sui giornali che alcuni partiti di maggioranza sarebbero pronti a votare la mozione presentata dal Conigliere Raise sulle problematiche legate all’attuazione della Tarip, che ha prodotto molti aggravi soprattutto alle famiglie residenti nei condomini cittadini: deve essere chiaro che la proposta di Raise nasconde un’Imu mascherata, in quanto il secondo punto delle suddetta mozione prevede che per quantificare la bolletta dei rifiuti, si torni a calcolare la superficie dell’abitazione e non unicamente il numero di componenti del nucleo familiare abbinato al numero dei conferimenti di rifiuti indifferenziati.
Una nuova vessazione sulla casa non è tollerabile, ma secondo il Consigliere Raise si dovrebbe considerare la superficie della casa per “garantire maggiore equità”. Secondo me, in realtà è proprio il contrario, siccome stiamo considerando la tariffa rifiuti, l’unico dato da considerare è, come avviene ora, il numero delle persone ed il numero degli svuotamenti. Non siamo disposti ad avallare una nuova tassazione sull’immobile che di equo non ha proprio nulla ma tende a colpire chi ha voluto investire sul mattone per il proprio nucleo famigliare.
Vero è che la tariffa così come è stata impostata da questa Giunta fallimentare a guida Pd, è basata su principi totalmente errati per quanto riguarda il conteggio delle pluriutenze nei condomini, fatto che ha portato a pagare di più circa la metà delle famiglie biellesi. Pertanto il primo punto della mozione che chiede una revisione dei sistemi di calcolo nei condomini è perfettamente accoglibile. Lega Nord presenterà due emendamenti per rendere votabile la mozione. Siamo assolutamente favorevoli alla modifica del sistema di conteggio sui rifiuti prodotti nei condomini, ma siamo assolutamente contrari sul reintrodurre la metratura dell’immobile come parametro per il calcolo della tariffa sulle utenze domestiche, la casa deve essere salvaguardata, non tassata a prescindere!

I commenti sono chiusi.