BI24_FLASH_Provincia: il Consigliere di Parità, cerca avvocati ed avvocatesse per sostenere i casi di discriminazione

_Riceviamo dalla Provincia di Biella e pubblichiamo:
Offrire supporto giuridico per la difesa giudiziale dei casi di discriminazione di genere nel mondo del lavoro è lo scopo della selezione indetta dall’ufficio del Consigliere di Parità della Provincia di Biella, per reclutare avvocate e avvocati esperti nelle materie antidiscriminatorie di genere.
L’ufficio del Consigliere di Parità provinciale, ha pubblicato un avviso pubblico finalizzato a formare un elenco di avvocati e avvocate esperte in diritto del lavoro e in materia antidiscriminatoria a supporto dell’Ufficio dei Consiglieri di parità provinciali, con validità per il triennio 2017-2019.
L’elenco servirà al Consigliere di Parità provinciale, per offrire supporto nelle azioni in giudizio promosse o sostenute nei casi di discriminazione di genere secondo quanto dispone il D.lgs. n.198/2006 (libro III, titolo I).
L’inserimento nell’elenco non fa sorgere, in capo all’Ufficio della Consigliera di parità, alcun obbligo alla contrattualizzazione o inquadramento dei soggetti selezionati.
Si ricorda che, in base all’art. 4 dell’Avviso pubblico (vedi allegato) è possibile presentare domanda di inserimento nell’elenco utilizzando l’apposita modulistica reperibile sul portale della Provincia (in home page):
http://www.provincia.biella.it/on-line/Home/articolo8009.html
Scadenza presentazione candidature ore 12:00 del 26 giugno 2017. Contatti: Ufficio Consigliere di Parità Provinciale, 015.8480725/780, mail consigliera.parita@provincia.biella.it.

I commenti sono chiusi.