BI24_FLASH_8 MARZO, W LE FUMNE. Il “dono” della Provincia: un tavolo di lavoro, che costruisca “Una città per le donne”

Un tavolo di lavoro, chiamato “Una città per le donne”, che coinvolge provincia, comuni e associazione del Territorio, in un delicatissimo impegno in favore della pianificazione urbana al femminile. Lo dice il nome stesso del progetto: le città, i paesi, oggi sono o non sono, a misura di fumna? E cosa si può fare, per rendere strade, piazze, giardini, edifici, più fruibili alla… altra metà del cielo?
“La voce si è diffusa sul territorio – dice Carlotta Grisorio, consigliera di parità della Provincia di Biella – , diversi comuni hanno chiesto di essere coinvolti e hanno messo a disposizione le loro iniziative, le associazioni di volontariato hanno collaborato nell’organizzazione degli eventi e, tutti i soggetti che a vario titolo sul territorio si occupano di parità hanno partecipato affinché l’iniziativa potesse diventare un calendario di eventi ricco e di qualità”.

I commenti sono chiusi.