BI24_FLASH_LILT FOR WOMEN 2016. Con ottobre, torna la grande campagna, per combattere tutti assieme il tumore al seno

biella-lilt-for-women-2016-biella24-001

Con ottobre, torna “Lilt for Women”, la campagna Nastro Rosa, che da anni la Lega contro i tumori presieduta dal dottor Valentini, lancia sul Territorio, per promuovere la cultura della prevenzione al seno e stili di vita, che allontanino dalla quotidianità, questo tipo di patologie. E come da tradizione, quello che sta per iniziare, sarà un mese veramente intenso, pieno di iniziative ed eventi.
Al centro della campagna, ovviamente, ci sarà lo “Spazio Lilt” di via Ivrea, che ad ottobre potenzierà al massimo, l’attività dell’ambulatorio che si occupa dei tumori alla mammella, per fare in modo che le donne biellesi, possano farsi controllare, e soprattutto, imparare a
controllarsi sempre, con regolarità.
Non mancheranno, poi, i monumenti dei paesi, illuminati di rosa ed il “resto solidale” delle farmacie e dei negozianti, che già lo scorso anno avevano ottenuto un grande successo, ma la grande novità di “Lilt for Women” 2016, saranno i rapporti, ancora più stretti, con pro loco, comuni e ditte del Territorio: l’azienda “Boscaro” di Vigliano, per esempio, metterà a disposizione le sue piantine aromatiche – timo, rosmarino, menta, salvia e origano – da mettere in vendita, per sostenere proprio l’ambulatorio senologico, durante tutte le manifestazioni ed i banchetti, organizzati nelle piazze e nelle strade del Biellese.
La Pasticceria Brusa, come l’anno scorso, metterà a disposizione i suoi ottimi biscotti, da utilizzare come le piantine di Boscaro, mentre Biella Scarpe, acquisterà un pacchetto di visite specialistiche presso lo Spazio Lilt, da mettere a disposizione dei suoi dipendenti. Impegno, salute, alimentazione, gusti, tradizioni, ma anche arte e quotidianità, in questo mese tutto dedicato alle donne: il fotografo Stefano Ceretti, infatti, come lo scorso anno, presterà il suo talento, per l’iniziativa #FightInPink, che permetterà a tutti i biellesi che lo
vorranno, di farsi immortalare, in via Italia e agli “Orsi”, con i guantoni rosa della salute.
Il gran finale di “Lilt for Women”, si terrà quindi l’11 novembre, presso il Teatro Sociale di Biella, grazie alla solita, appassionata organizzazione artistica di Cristiano Gatti, presidente di Confartigianato e Maurizio Di Maggio conduttore storico di Radio Monte Carlo, a cui quest’anno si aggiungerà la ballerina Emily Angelillo.

I commenti sono chiusi.