BI24_FLASH_Ospedale: grande impresa dei “nostri” medici, che hanno ricostruito una vescica, in Laparoscopia

Stefano Zaramella in sala op_01

Precisione chirurgica, talento ed il meglio che la tecnologia mette a disposizione dei medici: nei giorni scorsi, una equipe composta da urologi, chirurghi ed anestesisti, con il supporto del team infermieristico del Nuovo Ospedale di Biella, ha effettuato uno straordinario intervento, che in maniera assolutamente non invasiva, attraverso la Laparoscopia, ha permesso la ricostruzione della vescica, di un paziente di 60 anni, affetto da tumore.
Un lavoro incredibile, portato a termine dal dottor Stefano Zaramella, direttore della Struttura complessa di Urologia, dal dottor Mauro Silvani, dirigente medico della stessa divisione e dal dottor Mauro Pozzo, chirurgo generale della chirurgia ad alta Complessità diretta dal dottor Roberto Polastri, con la collaborazione degli anestesisti, diretti dal dottor Claudio Pissaia e degli infermieri, coordinati da Alberto Tirapelle.

I commenti sono chiusi.