BI24_FLASH_TASSE, L’IVA DA RESTITUIRE. Biella: nel silenzio generale, “Difesa Sociale” prepara i volantini informativi

biella-ivan-brunetti-news-biella24

“E’ giunto il momento di passare all’offensiva: stiamo preparando i permessi, per tutti i sabati a far data dall’11 luglio, per distribuire il volantino che spiegherà ai cittadini biellesi, come fare per avere il rimborso di circa 70 € all’anno per 5 anni retroattivi, di Iva, sui Tributi e la restituzione totale dell’Iva sui Tributi alle aziende e partite Iva sempre per 5 anni”.
Nonostante l’assordante silenzio della maggior parte degli altri giornali, cartacei e on line, del Territorio, Ivan Brunetti e “Difesa Sociale”, per il bene dei biellesi, non si ferma: sulla Tassa rifiuti, negli ultimi anni, i cittadini hanno pagato l’Iva anche se non dovevano farlo. E adesso, lo Stato deve restituirla.
“Sarà un volantino molto semplice – conclude Brunetti – molto chiaro e oltre a distribuirlo ai biellesi, lo imbucheremo nelle cassette delle lettere della città, nella speranza che il sindaco Cavicchioli, per fermarci, non emetta un’altra delibera come quella dell’aprile scorso, con cui ci impedì di protestare, agli Zumaglini, assieme a coloro che sono stati sfrattati dalle loro case…”.

I commenti sono chiusi.