BI24_FLASH_Mongrando: arrivano i “bonus bebè” per i nati nel 2014. Il contributo, potrà essere speso solo nei negozi del paese

mongrando-yurj-rosso-biella24

A Mongrando, sono in arrivo i soldini del “bonus bebè”, per i piccoli nati nel 2014: sono “solo” 200 euro, magari, ma di questi tempi, con certe amministrazioni che non pensano più alle famiglie, non si può non elogiare l’Amministrazione Filoni, per il piccolo grande forzo compiuto. “Si incomincerà nel corso di quest’anno – spiega infatti, l’assessore ai Servizi Sociali Gloria Trione – a riconoscere ai 22 piccoli mongrandesi nati nel 2014, l’importo di 200 euro, di cui 100 erogati a luglio e altrettanti a novembre. Come promesso in campagna elettorale, daremo un piccolo aiuto alle famiglie dei nuovi nati, erogando questa cifra non in contanti, bensì mediante l’utilizzo del circuito Ascom Card”.
“I soldi – le ha fatto eco, l’assessore al Commercio Yurj Rosso – verranno, in pratica, caricati su un supporto fornito da Ascom e potranno essere utilizzati solo nei negozi di Mongrando convenzionati. In questo modo, l’Amministrazione comunale ha voluto offrire un vantaggio, sia alle famiglie dei piccoli cittadini, dimostrando la propria vicinanza ed il proprio appoggio, sia ai commercianti, incentivando i consumi presso le attività commerciali del Paese e cercando, fra l’altro, di combattere la grande problematica della desertificazione delle stesse”.

I commenti sono chiusi.