BI24_FLASH_Territorio: Forza Italia e la “fotografia” del settore socio-assistenziale biellese. “I problemi? Anziani e giovani…”

biella-paolo-vercellotti-forza-italia-biella24

Invecchiamento della popolazione, un classico della zona e presenza sul Territorio degli immigrati, la novità dell’anno: ecco quelli che sono, secondo Forza Italia, i due grandi problemi che, nei prossimi anni, rischiano di minare il buon andamento – anzi, di più, l’esistenza stessa – del sistema socio-assistenziale biellese.
E’ questo il dato che è emerso, dalla riunione “tecnica” del coordinamento provinciale azzurro, avvenuta in questi giorni: “La concomitanza dei due fattori – spiega infatti il Coordinatore di Forza Italia, Paola Vercellotti – immigrati in stato di disagio, di cui
molti minori ed elevato numero di anziani non autosufficienti, rischia di creare una situazione insostenibile per i bilanci del settore. E’ pertanto necessario, cominciare a ripensare ai criteri di intervento, anche facendo leva sul volontariato”.
L’incontro tra gli esponenti azzurri della nostra Provincia, oltre ad aver individuato molto bene, i mali presenti e futuri del sistema socio-assistenziale laniero, ha anche “radiografato”, il lavoro sul campo dei due grandi consorzi del Territorio, “Iris” e “Cissabo”: “I primi – ha concluso Vercellotti – lavorano molto di più sui giovani, i secondi, invece, si occupano principalmente degli anziani”.

Annunci

I commenti sono chiusi.