BI24_FLASH_Evento: anche Chechi e Lucchetta, a Biella, per l’inaugurazione del “nuovo” Fila Museum, tutto da… assaporare

biella-fila-museum-biella24

Anche le due glorie nazionali Jury Chechi e Andrea Lucchetta, domani sera alle 18, saranno in città, per l’inaugurazione del nuovo allestimento del “Fila Museum”, che racconta la storia del grande marchio biellese, che ha vestito lo sport del Novecento e continua a vestirlo anche nel terzo millennio.
Gli spazi di via Seminari 4/a, verranno infatti trasformati da “luoghi da visitare”, ad “esperienze da provare”, per conoscere e percepire a fondo, il processo produttivo della casa biellese, al motto di: Fila è abbigliamento, Fila è scarpe, Fila è sport, Fila è moda, Fila è brand, Fila è fabbrica, Fila è storia, Fila è Biella, Fila è mondo e People are Fila!
In questo contesto, Chechi e Lucchetta, non saranno, né semplici spettatori, né ospiti speciali, ma veri e propri ambasciatori, di questo pezzo di Biellese, che si racconta in maniera moderna ed intelligente: “Siamo veramente felici, di riaprire le porte del nostro museo. C’è sempre una barriera immaginaria molto potente, fra la fabbrica e il prodotto finito. La nascita di un prodotto, dalla sua ideazione, progettazione e design, dal primo prototipo fino alla sua realizzazione finale vera e propria – spiega Marco Negri, vice Presidente della Fondazione Fila Museum – si compie attraverso il percorso affascinante rappresentato dal processo produttivo, che costituisce il cuore dell’economia reale. Con questo nuovo allestimento, Fila Museum vuole far assaporare, far respirare al visitatore proprio questo. Il visitatore potrà toccare il prodotto finito e provare le stesse sensazioni, che la grande storia di Fila ci regala, acquisendo consapevolezze nuove”.

Annunci

I commenti sono chiusi.