BI24_FLASH_ACCADDE OGGI: il 16 marzo del 1978, in via Fani a Roma, le Brigate rosse rapiscono Aldo Moro

Aldo-Moro-br-biella24

Un commando di undici o più persone all’opera; la tecnica del “cancelletto”, che permette di bloccare una colonna di auto, sbarrando il passaggio alla prima ed all’ultima vettura; tre poliziotti e due carabinieri, massacrati a colpi di mitra: le Brigate rosse, il 16 marzo del 1978, nel giorno in cui Giulio Andreotti deve presentare il suo nuovo governo, non lesinano in sforzi, per rapire il presidente della Democrazia Cristiana, Aldo Moro. Un massacro, che verrà completato il 9 maggio, quando il corpo del politico, dopo 55 giorni di prigionia, verrà ritrovato senza vita, a poca distanza dalla sede del Partito Comunista, in via Botteghe Oscure.

Annunci

I commenti sono chiusi.