BI24_FLASH_Cure palliative: Asl, Lilt, Fondazione Angelino e Fondo Tempia, rinnovano il loro “patto” per la salute dei biellesi

ospedale-incontro-cure-paliative-biella24-002

Lilt, Fondazione Angelino, Fondazione Edo ed Elvo Tempia e Azienda sanitaria, che già da anni uniscono gli sforzi, per garantire ogni giorno tutti i servizi possibili, a quelle famiglie che devono affrontare situazioni legate alle malattie oncologiche, in questi giorni hanno rinnovato il loro “patto” per la salute dei biellesi, rendendolo se possibile, ancora più forte ed efficiente.
Il sistema biellese delle cure palliative, infatti, non solo funziona, ma negli anni, è diventato anche un vero e proprio modello per tutta Italia, con il personale sanitario ed i volontari delle varie associazioni, che lavorano assieme per rendere meno complicata la malattia e sostenere chi, in una maniera o nell’altra, la deve subire.
Per chi lavora in prima linea, si tratta di un delicato, durissimo lavoro quotidiano, mentre per l’Asl Biella, si tratta anche di un investimento non indifferente, da oltre 800.000 euro annui: due facce della stessa, meravigliosa medaglia, che il Biellese si merita, per la strenua battaglia combattuta, da anni, contro la “piaga” cancro.

Annunci

I commenti sono chiusi.