BI24_FLASH_L’evento: 70 anni fa nasceva la Vespa, 65 anni fa, i suoi fans biellesi. Sarà un 2016… a quattro marce

candelo-festa-vespa-2015-biella24-001

I miti, si possono seguire oppure accompagnare: Biella, oltre ad aver creato la Vespa, è stata anche una delle prime città, a comprenderne il valore, ad intuirne il futuro leggendario. Neanche cinque anni dopo la creazione e la messa sul mercato dei primi esemplari, infatti, la nostra città aveva già un suo club di appassionati.
Era il 1951, esattamente 65 anni fa e se oggi esiste una vera e propria “cultura”, dello scooter della Piaggio, molto lo si deve anche e soprattutto, alla passione e alla “fede” del Vespa Club biellese.
Proprio per questo, il 2016 diventa un appuntamento importante, per i soci del gruppo: come potrebbe, d’altronde, essere un anno come gli altri? La Vespa compie 70 anni, i suoi fans biellesi cinque in più… Se già normalmente, per concezione popolare, il leggendario scooter richiama alla festa, alla gioia ed alla spensieratezza, nei prossimo mesi, sentiremo .. rombare ancora di più, la quattro marce (o tre…) più famosa del mondo.
“A brevissimo – spiegano i soci del club – inaugureremo la nuova sede ed a fine aprile, il 23, 24 e 25 , ci sarà l’appuntamento con il raduno, a Biella, che per l’occasione sarà internazionale. A giugno, saremo prima a Saint Tropez, in Francia, per il ‘Vespa World Day’ e poi a Popoli, per l’evento ‘In Vespa, sulle orme di San Francesco’. A settembre, infine, Biella sarà una delle tappe, del terzo ‘Giro d’Italia in Vespa”, che quest’anno sarà dedicato all’autismo”.
Tante, tantissime iniziative, per un gruppo che già normalmente, non sta fermo un attimo, E poi, ovviamente, c’è il tesseramento, che è stato aperto il 14 gennaio scorso, con un brindisi gustoso e semplice come la Vespa: l’occasione giusta, per conoscere un pezzo di Biella, per riscoprire una parte di se stessi.

Annunci

I commenti sono chiusi.