BI24_FLASH_Vigliano: dal primo gennaio, lo Sportello per l’edilizia diventa digitale. Ma fino a febbraio, si potrà ancora usare il cartaceo…

Vigliano_biellese_municipio

Burocrazia più snella, facile e veloce, dal primo gennaio, per quanto riguarda l’edilizia, nel Comune di Vigliano Biellese. L’Amministrazione presieduta dal sindaco Cristina Vazzoler, ha infatti deciso di lanciare lo Sportello Unico Digitale, per questo tipo di documentazioni, come già accadde per il settore delle Attività Produttive.
“Lo Sportello Unico per l’Edilizia, ora in formato digitale – spiega il primo cittadino viglianese – costituisce l’unico punto di accesso per il privato interessato a tutte le vicende amministrative del settore: riceve e gestisce infatti tutte le domande, dichiarazioni, Segnalazioni Certificate di Inizio Attività, Denunce di Inizio Attività, Comunicazioni di Inizio Lavori, Permessi di Costruire e ogni altro atto di assenso, in materia di attività edilizia. Grazie a questa versione telematica, i documenti che fino a poco tempo fa si dovevano presentare in più copie cartacee, presso gli uffici, ora si potranno trasmettere comodamente e in tutta sicurezza da casa o dall’ufficio, con la possibilità di monitorare costantemente l’avanzamento delle istanze”.
Il nuovo servizio, partirà con una fase di “sperimentazione”: fino al 29 febbraio, infatti, oltre alla “via” digitale, i cittadini potranno ancora consegnare la loro documentazione, presso l’Ufficio protocollo, che però, da marzo, non accetterà più materiale cartaceo.

I commenti sono chiusi.