BI24_FLASH_Emergenza Freddo: ecco quello che sarà fatto, nei prossimi mesi, per i fratelli biellesi meno fortunati

conf stampa emergenza freddo

Un pasto caldo, un luogo dove poter andare di giorno, dove potersi lavare e dover poter trovare un posto dove dormire. Cose scontate per noi, molto meno per quella ventina di persone che girano per il Territorio senza più lavoro, casa e speranze. A loro, è dedicata, come al solito, l’iniziativa “Emergenza Freddo”, progetto a favore di chi non ha veramente più nulla, che da alcuni anni, l’ex impero Biellese è costretto ad organizzare, per cercare di dare una sistemata ai proprio sbagli terrificanti.
I servizi presentati ieri, costeranno circa 35.000 euro, che verranno coperti, in parte, da Fondazione Crb, Città di Biella, Consorzio Iris, Cissabo, Caritas e Cri Biella, mentre per il restante, si spera anche e soprattutto nel cuore del biellesi, per i loro fratelli: si potrà contribuire, inviando soldi all’IBAN IT 66B0609022300000013890039, intestato all’Associazione La Rete.
Ecco, di seguito, quello che verrà fatto durante i prossimi mesi, per chi è meno fortunato.
_DORMIRE LA SERA
Centro di Pronta Accoglienza “E. Borri”
Accesso: rivolgersi in via Novara n. 2 a Biella dal lunedì al sabato dalle 9.15 alle 12.15 (PUNTO ACCESSO ACCOGLIENZA PLURALE) rif. tel. 015 2523395 mail paap.biella@tiscali.it oppure presentarsi all’ingresso del Centro “E. Borri” alle 20.00 rif. tel. 015 23600 mail accoglienza.biella@tiscali.it. Cosa offre la struttura: accoglienza notturna, pasto caldo, doccia, lavaggio abiti, cambio abiti. La possibilità di accoglienza dipende dalla disponibilità di posti. Se non ci fosse posto, nella stagione invernale viene data una coperta per proteggersi dal freddo. n. 20 posti di Pronta Accoglienza Maschile
Accoglienza temporanea notturna invernale (“Emergenza Freddo” – dal 14 dicembre a metà marzo)
Per informazioni: rivolgersi in via Novara n. 2 a Biella dal lunedì al sabato dalle 9.15 alle 12.15 (PUNTO ACCESSO ACCOGLIENZA PLURALE) rif. tel. 015 2523395 mail paap.biella@tiscali.it oppure Centro “E. Borri” tel. 015 23600 tutti i giorni dalle 20.00 alle 8.00 mail accoglienza.biella@tiscali.it . n. 20 posti Pronta Accoglienza
_IL PRANZO
Mensa del pane quotidiano
, via Novara 4 Biella. Accesso: presentarsi all’ingresso alle 11.30. Cosa offre: oltre al pasto, doccia, cambio abiti, eventuale coperta per la notte, ascolto.
_DURANTE IL GIORNO
Drop In
, via Ivrea 20 Biella
Accesso: dal martedì al venerdì dalle 13.00 alle 17.00 – rif. tel. 015 8492553 – cell. 347 0119229 – mail dropinbiella@yahoo.it. Cosa offre: accoglienza diurna e ascolto per persone con problemi di dipendenza da sostanze, informazioni sui rischi legati all’uso di sostanze e sui Servizi presenti sul territorio; bevande calde, doccia, servizio lavanderia, materiale sanitario sterile (siringhe e profilattici).
_ABITI PULITI E COPERTE
Associazione Società San Vincenzo de Paoli presso la Casa della Carità
Via Don Minzoni, 2/A Biella
Accesso: lunedì (uomini) e venerdì (donne) dalle 15.00 alle 17.00
Cosa offre: indumenti puliti in base alla stagione, scarpe, biancheria per la casa
Centro di Pronta Accoglienza “Borri” vicolo del Ricovero 3/A Biella – tutti i giorni dalle 20.00 alle 21.00
Mensa del pane quotidiano, via Novara 4 Biella
Accesso: tutti i giorni dalle 9.00 alle 14.00
_PER INFORMAZIONI
PUNTO ACCESSO ACCOGLIENZA PLURALE – dal lunedì al sabato dalle 9.15 alle 12.15 rif. tel. 015 2523395 mail paap.biella@tiscali.it

Annunci

I commenti sono chiusi.