BI24_FLASH_Nuovo Ospedale: un convegno in due serate, per superare modelli, paure e pregiudizi, sugli immigrati

ospedale nuovo entrata

Il mio sangue è rosso come il tuo”: martedì 22 e martedì 29 settembre, la sala convegni del nuovo Ospedale, ospiterà un convegno in due serate, rivolto agli operatori della sanità e agli amministratori pubblici locali, organizzato dal Centro Informazione Salute Immigrati, del Dipartimento di Prevenzione, dal Dipartimento di Salute Mentale dell’Asl di Biella. «L’obiettivo – spiega Giovanni Geda, Direttore del Dipartimento – è quello di confrontarsi sul tema dell’integrazione, intesa come superamento di modelli rigidi, paure, pregiudizi, presenti sia in chi accoglie l’immigrato sia nel gruppo di chi è accolto. Inoltre, l’incontro intende focalizzare l’attenzione sull’importanza di condividere il protocollo siglato dal Dipartimento di Salute Mentale e dal Centro Isi per la gestione “in rete” dei casi complessi. Questo protocollo contiene le modalità di presa in carico di pazienti extracomunitari da parte di un gruppo di medici, infermieri ed altri operatori specializzati in Etnopsichiatria, per individuare e classificare i disturbi, tenendo conto sia dello specifico contesto culturale in cui si manifestano, sia del gruppo etnico di provenienza o di appartenenza della persona».

Annunci

I commenti sono chiusi.