BI24_FLASH_Biella: “Città Studi” e Asl unite, per la seconda edizione della “Summer School” sulle patologie neurovascolari

Graziano Gusmaroli ed Emanuela Schintone

Città Studi” e Asl Biella unite assieme, per la seconda edizione della “Summer School” sulle patologie neurovascolari, che si terrà dal 14 al 18 settembre presso il polo universitario laniero. L’iniziativa, attirerà in città specialisti italiani e stranieri di diverse discipline mediche, dalla Chirurgia alla Neurologia, dalla Cardiologia alla Geriatria, con un obiettivo comune: fornire tutte le informazioni teoriche e pratiche, sulla gestione dell’ictus. «Oggi le nuove terapie e le modalità organizzative – spiega Graziano Gusmaroli, Direttore della Neurologia – consentono di trattare ed ottenere ottimi risultati anche su queste patologie, che molte persone ritengono ancora inguaribili o dalle conseguenze pesantemente invalidanti. Nel caso dell’ictus, il riconoscimento immediato dei sintomi e il trattamento in fase acuta con interventi mirati possono fare la differenza e, in casi sempre più numerosi, consentire al paziente un buon recupero. La gamma di nuove terapie disponibili e le indicazioni al loro utilizzo, unitamente alle competenze e alle esperienze maturate dagli specialisti rendono necessari momenti di confronto e di approfondimento come la Summer School».

I commenti sono chiusi.